informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

I migliori master per laureati in giurisprudenza: guida alla scelta

Commenti disabilitati su I migliori master per laureati in giurisprudenza: guida alla scelta Studiare a Bari

Sei un neolaureato e sei alla ricerca di un master per laureati in giurisprudenza? Sei un giovane avvocato alle prime armi e vorresti ampliare le tue possibilità di successo per affermarti nel settore giuridico? Allora quello di cui hai bisogno è un master per avvocati.

I master giuridici sono particolarmente richiesti e sono pensati e strutturati per specializzare i laureati in giurisprudenza in specifici ambiti disciplinari tra i tantissimi rami in cui si articola la materia. In questa nostra guida cercheremo di offrirti tutte le informazioni di cui hai bisogno, quindi prenditi qualche minuto, non te ne pentirai.

Prima di approfondire il nostro tema di oggi, ci teniamo a farti sapere che, da oltre un decennio, l’Università Telematica Niccolò Cusano si pone come obiettivo principale quello di offrire corsi e master orientati al mondo del lavoro.

Unicusano, dunque, mira a garantire una preparazione, sia teorica che pratica, in linea con le esigenze e le tendenze del mercato professionale. Sei pronto a scoprire il mondo dei master per laureati in giurisprudenza?

LEGGI ANCHE – Università online a Bari: le proposte per la tua formazione.

L’importanza di un master post-laurea

Terminati gli studi universitari, in molti decidono di conseguire anche una specializzazione. Così da ampliare le proprie skill e rendersi più appetibili per il mercato del lavoro. In un mondo in continua evoluzione e in cui la disoccupazione continua a far registrare livelli preoccupanti, infatti, la cosa migliore è fare un master specializzato in un particolare ambito.

Laurea in Giurisprudenza: un mondo tutto da scoprire

La facoltà di giurisprudenza viene considerata da sempre una delle più impegnative da affrontare, ma allo stesso tempo in grado di fornire una formazione notevole. Ogni anno gremita di giovani talentuosi in cerca di uno sbocco lavorativo nell’ambito legale. Questi, molto spesso, si trovano ad affrontare un vero e proprio ostacolo, ovvero l’assidua presenza, in questo mercato del lavoro, di avvocati e studi legali di grandi dimensioni pressoché impossibili da scalzare o da contrastare.

Quel che è certo, è che la laurea in Giurisprudenza può aprire le porte ad una moltitudine di possibilità di fare carriera. Grazie alle sue mille sfaccettature, non solo è possibile diventare un avvocato o un giudice. Inoltre gli studi in legge sono applicabili anche nel campo dell’istruzione, degli affari (nazionali e non), delle assicurazioni e del giornalismo.

La cosa migliore da fare è non fermarsi, non accontentarsi della specializzazione o della laurea magistrale, ma specializzarsi. Sebbene l’accesso alla professione forense segua due iter ben precisi, praticantato in studio ed esame finale oppure scuola di specializzazione delle professioni forensi ed esame finale, in realtà, al giorno d’oggi, senza alcuna specializzazione risulta difficile affermarsi nel mondo del lavoro.

Nell’avvocatura ci sono molti Studi, diretti egregiamente da avvocati anziani ed affermati, che vivono di rendita e coprono gran parte del mercato disponibile. È per questo motivo che bisogna dotarsi di fantasia e impegno per riuscire a ritagliarsi una nicchia di mercato in cui mettere in luce la propria passione e preparazione. Non è un percorso semplice, ma siamo sicuri che con la tua determinazione e il nostro aiuto riuscirai a raggiungere l’obiettivo.

I master giuridici: tutto quello che devi sapere

I master per laureati in giurisprudenza sono numerosi e in questo campo Unicusano rappresenta una vera e propria eccellenza. Grazie a corsi che offrono una chiave importante di accesso al mondo del lavoro. Questo non significa che non sia necessario darsi da fare per emergre, ma sicuramente conseguire una specializzazione permette di ottenere vantaggi nel processo di selezione.

Non bisogna dimenticare che l’ambito di azione di un avvocato è un vasto mercato del lavoro in cui si incontrano domanda e offerta. Per tale motivo bisogna essere preparati per attirare clienti e avviarsi alla professione. Quali sono le materie più interessanti? Vediamole insieme:

  • Master in materia di trasparenza, legalità e norme anticorruzione. Fondamentale per chi desidera operare nel settore degli appalti pubblici. Che coinvolgono le amministrazioni locali e quelle centrali, compresa l’Unione Europea, e nell’ampio settore dei finanziamenti comunitari;
  • Diritto del web e del consumatore online. Pensato ed istituito a seguito della grande diffusione delle pratiche di acquisto online. Nonché della cessione dei dati personali degli utenti alle aziende che li utilizzano con fini pubblicitari;
  • Management internazionale. Forma l’individuo al rapporto con gli altri paesi, di cui è chiamato a conoscere le norme giuridiche e con cui deve instaurare contatti, redigere contratti e verificare la bontà delle operazioni;
  • Scienza forense. Affascinante per chi vuole dedicarsi alla criminologia ed avere a che fare con la cronaca nera;
  • Diritto tributario e fiscale. Il tema delle tasse è affascinante, ma allo stesso tempo estremamente complesso. Un avvocato, esperto in questo campo, si affianca ad un team di commercialisti e contabili nelle operazioni finanziarie di maggior rilevanza. Ma anche ad esperti nelle amministrazioni o nelle aziende;

LEGGI ANCHE – Come diventare giudice tributario: studi e possibilità.

L’offerta formativa di Unicusano

I partecipanti ai Master nel settore legale affrontano, nella maggior parte dei casi, una parte formativa comune a tutti per focalizzarsi su un ambito di specializzazione, delineandosi in questo modo l’orientamento al settore professionale a cui si dedicheranno una volta superato il Master. Va da sé che le opportunità occupazionali dipendano, evidentemente, dal settore di specializzazione che si sceglie di approfondire.

master per avvocatiDetto questo, dopo esserti iscritto al nostro corso di Laurea in Giurisprudenza, finalizzato ad offrire allo studente reali competenze e solide basi nell’ambito del diritto e della cultura giuridica, e dopo averlo portato a termine in modo soddisfacente, ti invitiamo a prendere in considerazione i nostri master per avvocati e non solo.

I Master in Giurisprudenza dell’Università Telematica “Niccolò Cusano” sono, a tutti gli effetti, percorsi didattici di formazione post-laurea erogati in modalità e-learning. Grazie a questi, i laureati in Giurisprudenza potranno godere di una via di accesso ad una gran varietà di sbocchi lavorativi in proprio, a livello internazionale o all’interno di aziende e studi privati.

Attraverso il Master in Legge, i diplomati potranno acquisire una specializzazione in materie come il diritto doganale, diritto tributario, la criminologia investigativa, l’analisi previsionale strategica, le problematiche economico-finanziarie e quelle penali.

Tramite un approccio multidisciplinare e lo svolgimento di lavori di gruppo che prevedono l’applicazione pratica delle materie oggetto di insegnamento, i corsi daranno la possibilità agli iscritti di acquisire tutte le competenze per muoversi al meglio all’interno dei diversi scenari di intervento in ambito forense.

I Master in Giurisprudenza erogati da Unicusano hanno durata annuale, pari a 1.500 ore. Sono composti da lezioni video, esercitazioni e studio individuale. E, previo superamento dell’esame finale, danno diritto all’acquisizione di 60 CFU. Per maggiori informazioni, visita la pagina del nostro portale Unicusano.it dedicata proprio ai master dell’area economico-giuridica.

Conclusioni

In questa guida ti abbiamo offerto una visione completa dei master per laureati in giurisprudenza. Mostrandoti le soluzioni che potrebbero fare al caso tuo. Quelle che potrebbero coniugare la tua passione per la legge ed il diritto con l’esigenza di affermarsi sul mercato del lavoro.

Ricorda che i master offrono sicuramente una marcia in più in fase di colloquio durante la ricerca di lavoro, ma che altrettanto importante è la passione e la determinazione in ciò che si fa. Da parte nostra, un grande in bocca al lupo per il tuo futuro.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali